L’ESPERIENZA DI MAPPAXI, UN RESOCONTO

IMG-20130613-WA0001

Lo scorso 1° giugno a Stampace si è svolta la prima fase di Mappaxi!, il mapping party organizzato da Sardinia Open Data e Sardarch.

Come detto i mapping party sono degli eventi  durante i quali un gruppo di persone  si riunisce in un determinato luogo  per raccogliere i dati geografici e successivamente importarli in OpenStreetMap, la mappa liberamente accessibile e modificabile del pianeta, un progetto cartografico collaborativo cresciuto a tal punto da essere la più grande banca dati cartografica libera e gratuita esistente.

In una mattinata caratterizzata da una situazione meteorologica non proprio favorevole, ci siamo quindi incontrati nel cuore del quartiere di Stampace:  pronti sulle scale della chiesa di Sant’Anna, armati dei pochi ed essenziali strumenti di geomapping abbiamo dato al via al primo mapping party della Sardegna.

Ci siamo divisi in 4 gruppi ad ognuno dei quali è stata affidata una zona del quartiere,  abbiamo quindi iniziato a raccogliere informazioni su tutto: vicoli, attività culturali e commerciali, ma anche lampioni, cassonetti, parcheggi eccetera. La raccolta è avvenuta semplicemente facendo una foto con lo smartphone all’elemento che si voleva mappare, l’applicazione OSMTracker avrebbe poi automati

camente georiferito l’immagine.

Nelle settimane seguenti importeremo questi dati nel database di OpenStreetMap durante i nostri OSM Mapping Meetings servendoci dei principali software che consentono di effettuare un mapping semplice ma di qualità.

Chiunque volesse darci una mano può contattarci, non sono richieste particolari  competenze se non un pizzico di curiosità. Di solito ci incontriamo ogni martedì alle 17:30 al Centro di Salute Mentale in viale Bonaria 16. Continua a leggere

il 1° giugno “Mappaxi!” Il primo mapping party a Cagliari

stampaxiSCALED_definitivo

Il 1° giugno 2013 alle 9:30 ci  ritroveremo nelle scalinate di Sant’Anna a Stampace per dar via al primo OpenStreetMap Mapping party cagliaritano. L’oggetto del nostro primo Mapping Party  è il quartiere storico di Stampace  già al centro delle iniziative di Stampaxi+ di Sardarch.

Cos’è OpenStreetMap?

OpenStreetMap (abbreviato OSM) è un progetto che punta a creare e fornire dati cartografici (ad esempio mappe stradali) liberi e gratuiti a chiunque ne abbia bisogno. Il progetto è stato lanciato perché la gran parte delle mappe che potresti pensare essere gratuite hanno invece restrizioni legali o tecniche al loro uso, restrizioni che  impediscono alle persone l’ uso per scopi produttivi, creativi ed altro (maggiori informazioni in questo articolo).

In cosa consiste un mapping party?

Il Mapping Party è un evento durante il quale appassionati o semplici curiosi  si riuniscono in un determinato luogo  per mapparlo. Si tratta di un evento altamente sociale dove le persone si incontrano e si confrontano, intervallando sessioni di mapping vero e proprio. Continua a leggere

OSM Mapping Meetings: un primo bilancio


Openstreetmap_sodSiamo ormai giunti ad una fase avanzata dei nostri OSM Mapping Meetings, incontri informali durante i quali con il prezioso ausilio di un gruppo di volontari portiamo avanti il nostro progetto di mappatura collettiva tramite OpenStreetMap.
Abbiamo iniziato a riunirci il 12 febbraio 2013 e da allora, con un appuntamento settimanale, abbiamo quasi ininterrottamente proseguito il nostro percorso di mappatura in un clima assolutamente informale e allegro.
La curiosità, la disponibilità e la voglia di imparare delle persone che insieme a noi hanno deciso di mettersi in gioco, ha fatto emergere l’interesse per un argomento innovativo e utile che ha in se grandi potenzialità.
Sin dal nostro primo incontro ci siamo avvalsi della partecipazione di Carlo Zucca con il quale abbiamo introdotto le prime nozioni relative all’uso di OpenStreetMap, mettendo in luce l’importanza dell’utilizzo di uno strumento di cartografia libera le cui informazioni provengono interamente dai contributi dei singoli utenti è che quindi ha nella collaborazione e nel sapere partecipato i suoi caratteri distintivi nonché i veri punti di forza.
Continua a leggere

Mappa interattiva Stampaxi Tweet [Stampaxi +]

È online la mappa dei tweet in tempo reale  che abbiamo realizzato per il progetto Stampaxi + di Sardarch Selezione_001.

Il progetto è infatti entrato in una nuova fase  nella quale si tenta di sperimentare una partecipazione diretta da parte degli abitanti di Stampace, quartiere di Cagliari,  sfruttando le potenzialità che offrono i nuovi media e i social network.

La mappa individua in tempo reale la posizione di tutti i tweet che utilizzano l’hashtag #stampaxiprusu e che son stati inviati con l’opzione di geolocalizzazione attivata.

La realizzazione è avvenuta sfruttando una libreria javascript di Mapbox, mentre i geodati provengono da OpenStreetMap.

Sabato 23 febbraio Open Data Day a Cagliari!

Sabato 23 febbraio  avrà luogo la terza edizione dell’International Open Data Day , la giornata mondiale dedicata agli Open Data.

Per l’occasione Sardinia Open Data ha organizzato un evento anche a Cagliari, in collaborazione con il Circolo Giustisti Telematici, il GULCH e il patrocinio del Comune di Cagliari, del Comune di Sestu, del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (Diee) dell’Università degli Studi di Cagliari e del Centro di Competenza Regionale ICT della Sardegna.

L’incontro comincerà alle 9:30 presso la MEM, mediateca del mediterraneo e sarà composto da due momenti: la mattina una serie di interventi divulgativi che introdurranno l’argomento e daranno un quadro di insieme sulla situazione attuale in Sardegna e in Italia.

La sera ci sarà da divertirsi all’Hackathon, alle 15:00 presso i locali del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, dove ci sporcheremo finalmente le mani coi dati in sessioni di scraping, elaborazione, mappatura e quant’altro!

Qui il programma completo.

Primo incontro OSM mapping meetings

Il primo incontro del meeting di mappatura collettiva finalizzato a monitorare i territori delle zone maggiormente disagiate del pianeta, si terrà martedi 12 febbraio 2013  ore 17:30 a Cagliari. Il progetto si sviluppa grazie al lavoro dei volontari e alla collaborazione della associazione TDM 2000.

Se vuoi aiutarci come volontario, o in altre forme compila questo modulo, per maggiori informazioni contattateci via mail all’indirizzo: sardiniaopendata@gmail.com

Selezione_026

OpenInps in finale ad Apps4Italy!

 

Il  progetto OpenInps è stato selezionato tra i finalisti del contest nazionale Apps4Italy per la categoria “Dataset”.

Il nostro duro lavoro ha dato quindi i suoi frutti e verrà premiato sabato 19 maggio nell’ambito di FORUM PA 2012.

Un rigraziamento speciale va fatto a tutto lo staff di Apps4Italy per aver portato avanti questa difficile quanto ambiziosa iniziativa. riuscendo ad animare la scena OpenData italiana. Inoltre in pochi giorni hanno dovuto esaminare più di 200 proposte!